Una cena al MOOM Hotel


Da quanto tempo sognavo di andare al MO.OM Hotel di Olgiate Olona, un Signor hotel, di quelli che li vedi dalla strada e che se sei appassionata di viaggi non puoi di certo non notare! Luci di design lo addobbano anche se non è Natale e la delicata cortesia del personale non è un lusso, anzi, un piacere delizioso da provare. Complice una cena di #saporiverdiatavola organizzata dal direttore editoriale della collana 30Gourmet Carlo Vischi, ho potuto assaporare l'atmosfera e godermi una cena tutta vegetariana e vegana non da poco! Lo chef del MOOM Giorgio Perin ha ospitato per l'occasione lo chef Mattia Sicher del Pineta Hotel in Val di Non: sapori trentini rivisitati in chiave "verde". 


Un copioso ed elegante buffet di benvenuto ha accolto tutti gli ospiti, davvero variegati: dalla stampa alla tv, dalle riviste d'autore ai blogger, un mix scelto con sapienza e amore di un mestiere che porta con sè la lunga tradizione della cucina italiana.


Spumante Brut riserva di Cesarini Sforza per cominciare, e vini e birre del Trentino ad accompagnare ogni piatto. Fotografie e presentazioni e chef a tavola immancabili.
Il menu inizia con una fantastica e difficilmente descrivibile crema cotta alla trentigrana e insalatina di noci bio ottimamente presentata in un bicchiere da conserva e mela intagliata, il tutto accompagnato da una birra dolce del birrificio Bionoc: l'Alta Vienna. 


A seguire dei tortelloni di pasta fresca ripiena alla ricotta con mele renette ai profumi di rosmarino. La sua compagna un'altra birra: Nociva, sempre del birrificio Bionoc.


E arriva a tavola il vino: il Rossara del Vigneto Le Giare 2013 IGT Azienda Agricola Roberto Zeni, che porta con sè il profumo dei rosti in una originalissima pizza Nonesa, un tortello di patate nostrane contornato da verdure fresche e tomino di capra.


E per finire, il dolce: una sacher rivista dallo chef Mattia Sicher, la sichersacher, presentata in un bicchiere trasparente di vetro, con confettura di mele e zenzero. Il vino? Un moscato rosa trentino DOC 2011, sempre dell'azienda Roberto Zeni.


E per finire, l'elegante e bio omaggio: una crema viso alla mela del Trentino tutta naturale, per deliziare corpo e spirito.


Un evento negli eventi di #saporiverdiatavola, organizzati dal MOOM Hotel di Olgiate Olona (Varese), a pochi passi da Milano.

1 commenti:

Dany M ha detto...

Spesso vado dalle parti del lago di Lugano :) il nome Olgiate Olona mi diceva qualcosa infatti...;-)

Posta un commento

Nota