La rocca di Modigliana

rocca di Modigliana
Lungo la strada che porta all'appennino Tosco Romagnolo, nella Valle del Tramazzo, appare Modigliana, un piccolo borgo di pochi abitanti che ha conservato le sue caratteristiche nel tempo. Un paese meno conosciuto ma non meno affascinante immerso nella splendida cornice dell'appennino, luogo indimenticabile e meta ideale per turisti che amano il riposo e la tranquillità. Le strade sono tutte in salita e discesa, quindi la passeggiata per il paese non è agevolissima e consiglio comunque di spostarsi con un mezzo. Il centro storico permette una camminata piacevole, la natura è viva e il paesino molto carino. Modigliana è caratterizzata dalla presenza di molti torrenti. In effetti diversi sono i ponticelli, tra cui uno, ormai abbandonato, che ricordo, il Ponte San Donato o Ponte della Signora. Questo ponte è davvero caratteristico, totalmente in pietra e a schiena d'asino. Attraversarlo non è molto faticoso e ci si può anche sedere nel mezzo, a guardare il fiume o a leggere un libro, data la tranquillità del posto.


L'attrazione sicuramente più significativa del paese è la Rocca dei Conti Guidi, detta Roccaccia.
Non aspettatevi un castello o altro. Si tratta di un luogo veramente lasciato a sè, quasi un rudere abbandonato. Per arrivarci la strada è una profonda salita, armatevi di tennis per percorrerla, ne vale la pena. Arrivati in cima troverete solo dei resti, le forme sono anche insolite, ho fatto delle foto fantastiche (purtroppo perdute) agli scorci, dai quali si può vedere un bellissimo panorama. Gli abitanti spesso vanno a fare jogging, o comunque arrivare in cima è una cosa che fanno solitamente. La discesa, ripida, dà sollievo, ma consiglio di salirci perchè ci si può addentrare, attraverso la salita ripida e curva, nel cuore della vita di Modigliana.

rocca dei conti guidi

2 commenti:

Manuela ha detto...

Sempre bello scoprire nuovi (per me) gioiellini italiani! :)

http://pensierinviaggioo.blogspot.it

Federico Minori ha detto...

L'Italia è così piena di questi borghi meravigliosi!
Ti seguo con piacere!
Federico
lavaligiasottosopra.blogspot.it

Posta un commento

Nota