Cucina di cuori a Catania

cucina di cuori fiera catania
Avete mai trascorso le vacanze in Sicilia? Siete mai stati a Catania (voli per Catania)? E' una città bellissima: profumo di mare, profumo di cannoli, profumo di granite e poi la gente, cordiale, festosa, allegra. Pare che questa sia proprio l'occasione giusta! Uno degli eventi più attesi per gli amanti dell'arredo design è Cucina di Cuori, il salone dell'arredo cucina, che quest'anno si svolgerà dal 10 al 18 marzo presso il Centro Fieristico Le Ciminiere. Si tratta di una fiera importante, unica nel suo genere nel centro e sud Italia, che negli anni precedenti ha visto oltre 35.000 visitatori: espositori, cucine di tutti i tipi, design accattivante e moderno, uno sguardo aperto verso la bioarchitettura, convegni sul feng shui anche in cucina, l'alimentazione biologica e vegan, con la partecipazione straordinaria di noti chef professionisti che porteranno la loro cucina in tavola negli stand.



Un programma ricchissimo, volto alla diffusione del design e del mangiare sano a tavola, con la partecipazione speciale della Federazione Italiana Cuochi

Un evento atteso insomma, attesissimo, e non solo dagli esperti del settore ma sempre gradito agli amanti dell'arredamento della cucina, dato che la cucina, soprattutto per chi vive nel sud Italia e ha mantenuto le tradizioni casalinghe del "mangiar bene", è un luogo importante e deve essere il più possibile confortevole, anche quasi da dormirci sopra, come fareste nel vostro letto :)

Cucina di Cuori 
Dal 10 al 18 marzo 2012
Centro Fieristico Le Ciminiere di Catania
Orari
Dal lunedì al venerdì 16-21
Sabato e domenica 10-21



3 commenti:

Giancarlo ha detto...

Conosco Catania e concordo con te, il sud Italia ha mantenuto le tradizioni casalinghe del "mangiar bene"...buona serata...ciao

Kylie ha detto...

Non sono mai andata più giù di Ischia da una parte e di Alberobello dall'altra. Ma un giorno, chissà.

Un bacione

Giancarlo ha detto...

8 marzo...quanta strada è stata fatta in questi ultimi decenni nella direzione della emancipazione e liberazione della donna, ma ne rimane ancora tanta da fare, che 8 marzo sia festa della donna tutto l'anno!!...ciao

Posta un commento

Nota