Una passeggiata a Castelvetro di Modena

Castelvetro di Modena è un piccolo paesino di 10 mila abitanti, situato tra Vignola e Modena. Lungo la strada incontrerete i cartelli marroni che invitano a visitarlo: Borgo Antico. Ed è proprio così, un piccolissimo borgo, che ho avuto la fortuna di vedere poco prima del tramonto, in un silenzio quasi deserto. Piccolo, piccolissimo, si gira in pochi minuti ma l'atmosfera è primordiale. Si può sentire, toccare, respirare, amare, ci si può immergere di rara beltà. 
Al vostro arrivo tra le colline (che mi hanno ricordato moltissimo quelle della zona di Forlì) troverete un piccolo parcheggio e già lungo la strada potrete ammirare le case pittoresche. 
La passeggiata è obbligatoria, rilassante e romantica. Al tramonto poi può essere favolosa.



Deserto per me (e per noi), fiori, luce del sole quasi opaca, magia che ti riporta indietro nel tempo. Dopo qualche viottolo splende Piazza Roma, piccolissima, un gioiellino, con una scacchiera nel suo centro, e l'antica Torre dell'Orologio. Qui ci sono diverse panchine e punti panoramici per ammirare i bellissimi colli emiliani, ma anche stradine che percorrono tutto il paese dall'esterno, per un contatto più vivo con la natura.
La Torre poi è particolare. Una porta di legno umidiccia e marcita conserva al di sopra un'insegna: la taverna del Borgo. Forse anticamente esisteva una taverna? La porta naturalmente non si apre, anche se conserva ancora il suo chiavistello di ferro.
Carinissimi i ristorantini incastonati nel borgo. Il più gettonato è naturalmente il ristorante La  Mandragola, con camerieri in divisa e ambiente elegante.
Una passeggiata che merita, anche solo per una mezz'ora. Se poi amate il vino, non potrete perdervi la spettacolare Sagra dell'uva e dei lambruschi modenesi, a settembre.



4 commenti:

marchetting ha detto...

Ben fatto! Solo una curiosità, ma la fauna autoctona?

Bblogger ha detto...

Appena ripasso in zona ci faccio una puntatina (e so già dove parcheggiare...)

Valentina ha detto...

Non saprei, mi pareva piuttosto deserto, ma sai, non sono una che guarda troppo le donne... anzi. Preferisco essere guardata, anche dalle donne. Ciao!

Kylie ha detto...

Sembra un paese fantasma ma ha il fascino tipico dei borghi.

Bacio e buona giornata!

Posta un commento

Nota